You run your hotel, we boost it
Loading
Blog + Journal

News, informazioni e curiosità sul mondo degli Hotel e del turismo

Intervista a Domenico Giorico, General Manager Hotel Carlos V

Il Carlos V è un Hotel a 5 stelle situato in Sardegna, ad Alghero, sullo splendido lungomare della cittadina catalana.

Mentefredda lavora con questo Hotel dal 2010, curando la sua presenza sul web, la strategia di promozione e marketing online e il revenue management.

Abbiamo parlato con Domenico Giorico, direttore del Carlos V, per conoscere i dettagli della sua esperienza con Mentefredda.

03052017
Panoramica dell'Hotel Carlos V di Alghero con vista sulla piscina

Buongiorno Domenico e grazie per la disponibilità. La struttura che gestisci collabora con Mentefredda da oltre 7 anni. Che cosa fa Mentefredda per il Carlos V?

Mentefredda ha fatto - e fa ancora - tanto per noi. Siamo partiti con un nuovo sito web con booking engine interno, per ricevere prenotazioni in maniera diretta. Da lì abbiamo aggiunto altri servizi: dal web marketing al posizionamento su Google, sino ad arrivare al revenue management, per proseguire con migliorie continue. Siamo una struttura che sa quanto sia importante restare sempre al passo coi tempi.

Oggi nascono continuamente nuove tecnologie digitali, che possono portare nuove opportunità per noi manager. Per seguirle, ci siamo affidati a loro, sperimentando e trovando delle soluzioni. Abbiamo utilizzato nuovi strumenti per migliorare la nostra presenza online, avviato campagne Google AdWords… Cerchiamo di utilizzare tutto ciò che è utile per il nostro lavoro.

 

 

Che effetti ci sono stati per la vostra struttura?

Abbiamo visto sin da subito delle ricadute positive. Da là è iniziato un processo di analisi di quello che stava accadendo, per ottimizzare il trend. Abbiamo cominciato a studiare nuove strategie per continuare a crescere, capire come gestire la cosa e con quali strumenti. Però, sono felice di dire che sin dall’inizio abbiamo registrato un miglioramento dei fatturati.

 

Sin dall’inizio abbiamo registrato un miglioramento dei fatturati

 

Parlano i numeri, insomma.

Esatto, si. L’efficacia del lavoro svolto è tangibile, la vediamo osservando i nostri dati. Nel tempo con i ragazzi di Mentefredda si è sviluppato anche un bel rapporto d’amicizia, fatto di chiarezza e schiettezza. Ma a parte i legami personali, che in ogni caso rimangono, come manager devo badare ai numeri e ai risultati: e Mentefredda è riuscita a portarli, in poco tempo e con costanza. Per questo abbiamo deciso di continuare il percorso professionale iniziato insieme.

 

 

C’è un aneddoto particolare che ricordi, legato al tuo rapporto professionale con Mentefredda?

Ce ne sarebbero tanti. Tra gli altri, mi viene in mente quando abbiamo parlato insieme del revenue management. All’inizio, devo ammetterlo, credevo fosse un ragionamento strano. Sembrava si trattasse semplicemente di abbassare i prezzi, e non mi pareva una grande idea. Spesso si parte dal concetto che a casa propria i prezzi non si debbano toccare, che questo passaggio porterà a una svalutazione… In realtà, è un percorso molto più articolato. Mentefredda mi ha spiegato meglio la visione d’insieme, e abbiamo deciso di provare, andando contro ai guadagni immediati, almeno in una fase iniziale.

Marco (Direttore Commerciale Mentefredda), mentre me ne parlava, è stato molto chiaro. Mi ha chiesto di fidarmi, dicendomi che avremmo monitorato i risultati insieme, gestendo le tariffe in modo dinamico, in base al momento e ai dati analizzati.

Questa scommessa ci ha portato dei risultati immediati: in alcuni casi abbiamo abbassato le tariffe per determinati periodi, ma abbiamo aumentato parallelamente occupazione e fatturato. Abbiamo registrato più presenze, con tariffe giuste che ci hanno fatto crescere. È stato un percorso delicato ma proficuo: siamo partiti dall’analisi dei costi di mantenimento di una camera vuota, abbiamo esaminato tutto, prezzi compresi, facendo un ragionamento complesso che però si è rivelato estremamente efficace, come testimoniato dai risultati che abbiamo toccato con mano.

 

Abbiamo registrato più presenze, con tariffe giuste che ci hanno fatto crescere

 

Ha mai parlato con altri direttori del tuo lavoro con Mentefredda?

Si, è capitato che abbia parlato con altri direttori e proprietari proprio della pratica del revenue management. In tanti mostravano la stessa diffidenza che avevo anche io, e li capisco. All’inizio sembra che si debba solo abbassare i prezzi. In realtà, è un ragionamento molto più complesso, con strategie da definire e tanti aspetti da considerare. Quando poi ho raccontato dei miei risultati, molti di loro hanno iniziato a chiedermi come funzionasse, per capire come integrarlo nelle loro strutture. Oggi so per certo che in tanti si sono rassicurati e ricreduti.

 

Grazie mille, Domenico!

Grazie a voi!

 

 

 

Riassunto dell’intervista

Mentefredda fornisce all'Hotel Carlos V una consulenza mirata, basata su efficacia e concretezza, proponendo una collaborazione che dura nel tempo, grazie alla quale gestire le nuove opportunità offerte dalla tecnologia e dal marketing digitale.

Accanto alla promozione sul web e web marketing, l'Hotel Carlos V ha ricevuto particolari benefici dal Revenue Management, servizio che aiuta le strutture alberghiere a gestire i prezzi delle camere in maniera dinamica, basandosi sui dati della struttura e analizzando l’andamento del mercato. Questo permette all'Hotel di incrementare le vendite anche in bassa stagione, aumentando i profitti e, nel medio/lungo periodo, il prezzo medio delle proprie camere.

 


Vedere una struttura alberghiera soddisfatta è il nostro risultato più importante 

 

 

Hotel Carlos V ha scelto i servizi Revenue Management + Web + Marketing

 

 


Seguici su FacebookInstagram e Linkedin per leggere sempre notizie su innovazione, turismo e Hotel.

Hai trovato interessante questo post? Scrivici a info@mentefredda.it!